La Pasticceria nel Centro Storico di Storo

Produciamo prodotti artigianali di alta qualità alla Farina Gialla di Storo

Un costante profumo di crema pasticcera, che si fa largo tra le viuzze del centro storico, ti porterà direttamente da noi nella Piazza del Comune a Storo dove il nostro Bar Caffetteria ospita all’interno la Pasticceria ed il Laboratorio Artigianale.

Qui il sorriso e la cordialità sono elemento chiave di un’impresa a conduzione familiare che nel corso degli anni si è fatta conoscere non solo a livello locale, ma anche nelle regioni limitrofi attraverso il passaparola.

Uso solo i migliori ingredienti per garantire la massima qualità dei miei prodotti.

Siamo stati i primi!
Le ricette dell’Originale Panettone e delle Colombe di Storo, le abbiamo inventate noi e le abbiamo ulteriormente affinate e perfezionate nel corso degli anni. Scelta accurata delle materie prime, lavorazioni lunghe e pazienti (72 ore il ciclo completo), tanta manualità e continua ricerca per migliorare il prodotto.
Sono solo questi i segreti dei nostri Panettoni di Storo, realizzati artigianalmente senza l’aggiunta di conservanti ed emulsionanti chimici.

Proponiamo ogni giorno una grande varietà di pasticcini lavorati a mano che con i loro colori e fattezze rientrano in un contesto artistico culinario che ormai sta via via svanendo.
Ingredienti semplici e nostrani che vanno a comporre piccole e dolci sculture.

Nel 2014 la Pasticceria Dolce Peccato è stata ospite della trasmissione “Mela Verde” in onda su Canale 5 condotta da Edoardo Raspelli ed Ellen Hidding.

Qualità e attenzione per le materie prime.

LIEVITO MADRE

Per una maggiore digeribilità in alcuni prodotti preferisco usare lievito madre di mia produzione.

BURRO

Per tutti i miei dolci non uso margarine. Utilizzo solo burro di qualità senza l’aggiunta di grassi idrogenati.

CIOCCOLATO

Seleziono solo il miglior cioccolato di qualità per esaltare il gusto dei miei prodotti.

AROMI NATURALI

Produco sempre nel mio laboratorio gli aromi che utilizzo in qualsiasi prodotto.

Menu